Tu sei qui : La marca > Gli atout di Luminarc
Gli atout di Luminarc
1 | 2 | Pagina seguente >

Scopri Luminarc
Uno stile di famiglia
La storia
Luminarc garantisce i suoi colori
Sviluppo Sostenibile

La Table d'Arc

Gli atout di Luminarc

Prima di poter certificare i suoi pregi, prima di indicarli con un’icona sulla scatola, gli articoli Luminarc sono sottoposti a tutti gli eccessi. “Tutti i prodotti passano dal “laboratorio di certificazione della qualità”, dove sono raccolti tutti gli strumenti di controllo e di test che mettono alla prova il loro impiego quotidiano”, spiega Laurent Schotté, responsabile dello sviluppo prodotto.

“Ma subiscono anche una verifica ad ogni fase della loro fabbricazione, in modo da intervenire al più presto nella catena. Inoltre, devono passare un collaudo onde esaminare la validità delle produzioni tramite controlli statistici.”

Scegliere Luminarc vuol dire conoscere i benefici tecnici dei suoi prodotti. Il marchio mostra quelli principali svelandoti quello che c’è dietro alla forma


luminarc resistant
résiste aux chocsrésiste aux chocsrésiste au passage du chaud au froidLuminarc é resistente

Durante il processo di fabbricazione, numerosi articoli da tavola (piatti, insalatiere, ciotole, tazze e alcuni bicchieri) subiscono un trattamento termico specifico chiamato tempra, in modo da garantire una migliore resistenza meccanica e termica. Due, tre volte più resistenti (a seconda del supporto) della maggior parte degli altri articoli di medesimo spessore, i prodotti temprati Luminarc sono quindi in grado di sopportare parecchi urti.

“Per i bicchieri esiste soprattutto il test del pendolo: l’articolo viene tenuto mentre una biglia di una determinata massa, azionata da una leva, crea un urto a livello del punto di bevuta…”

I prodotti temprati Luminarc sopportano parimenti sbalzi di temperatura dell’ordine di 135°C, permettendo di mettere nel microonde un contenitore alimentare appena uscito dal frigo.

“Un articolo viene progettato in funzione del suo utilizzo: ovvero il materiale e il trattamento viene scelto a seconda dello choc termico che può subire. Avremo quindi il vetro bianco temprato per un impiego nel microonde, il borosilicato per il forno e la vetroceramica per una cottura a fiamma (a gas). Uno dei nostri test consiste nel portare un articolo a temperatura del forno e poi posarlo in un fondo di acqua fredda. Niente di peggio. E se resiste a questo, se non si rompe immediatamente, allora terrà nel suo uso quotidiano senza problemi!"

Luminarc résiste aux lavages

résiste au lave vaissellerésiste au lave vaisselleLuminarc resiste ai lavaggi

Tutti gli articoli da tavola Luminarc resistono alle normali condizioni di lavaggio in lavastoviglie. I test effettuati nel laboratorio di Arc International hanno dimostrato che i decori dei piatti e la brillantezza dei bicchieri sopportano tranquillamente gli attacchi che subiscono quotidianamente in lavastoviglie.

“Una delle sale del laboratorio di certificazione della qualità contiene una parete intera di varie lavastoviglie nei quali gli articoli subiscono dei cicli di lavaggio continui. Continuamente caricate di detergente, una ventina di macchine effettuano fino a dieci lavaggi al giorno al solo fine di verificare la buona tenuta in lavastoviglie di un bicchiere, di un piatto o delle posate Luminarc. Del resto i test realizzati qui sono ben più severi dell'impiego abituale: infatti lo sporco protegge i decori contro gli attacchi più forti, mentre durante i test no. Quindi di fatto la durata degli articoli Luminarc è spesso ben superiore a quella dichiarata”

1 | 2 | Pagina seguente >
  Inviare ad un amico
  Stampare la pagina
 
Lavora con noi | Credits | Mappa del sito | ARC International | Diciture legali | Informazione sui cookies | Aggiungi a preferiti |